Ma quale Tablet scelgo?

comprare Tablet o Computer
Mi serve un Tablet o un Computer?
20 dicembre 2013
Se Gesù fosse nato ai tempi di Google e Facebook?
20 dicembre 2013
Mostra tutto

Ma quale Tablet scelgo?

quanti tablet quale tablet compro

“Ok Nadia! Ho letto i tuoi articoli su come scegliere tra comprare un computer portatile o un tablet e alla fine ho deciso di comprare un tablet… ma ce ne sono un sacco! Come faccio a sapere qual è il tablet giusto per me?!”

E come ti capisco! Io stessa mi sono posta a lungo questa domanda prima di arrivare al mio acquisto! E vista la quantità di articoli che si trovano in rete su questo argomento direi che è una domanda piuttosto comune!

Entrando in un qualsiasi negozio di elettronica, trovi tablet di moltissime marche e, nella stessa marca, di svariati modelli …che variano per colore e dimensione e prezzo …ma perché poi?!

Allo stesso modo di quanto detto per i PC negli articoli “dove comprare un computer” per scegliere non puoi certo basarti sulle sommarie e affatto confrontabili descrizioni presenti sui cartellini del prezzo – né men che meno sui consigli dei commessi che, soprattutto adesso sotto Natale, sono oberati e stressati e spesso anche disinformati perché sono stati catapultati da un giorno con l’altro in reparti che non conoscono, per rimpiazzare il collega influenzato di turno!

D’altra parte a cercare in internet c’è talmente tanto materiale e pieno di tecnicismi che dopo un po’ che leggi ti vanno insieme i sentimenti anche se di aggeggi elettronici te ne intendi! e alla fine ti trovi con le idee più confuse di quando hai cominciato!

Io stessa ci ho messo un po’ a scegliere il mio tablet e ora provo ad aiutarti nella tua scelta al mio solito modo: senza entrare in dettagli tecnici (che tanto tra 3 mesi saranno vecchi e inutili!!!) ma cercando di aiutarti a fare a te stessa in primis e al commesso di turno poi, le domande giuste!

Anzitutto le cose semplici

Comincio con un’affermazione che sembra ovvia ma che per le meno addentro alla tecnologia non lo è affatto:

l’iPad non è IL tablet (l’unico e il solo), ma semplicemente il tablet di casa Apple (oggi uno dei tanti produttori di tablet)!

Certo a tutt’oggi l’iPad è per i Tablet come il Mac per i computer ovvero come il Porsche tra le macchine.  E tuttavia, proprio come il Porsche, non è necessariamente la scelta migliore!

Al di là del fatto che il prezzo di un iPad non è esattamente per tutte le tasche, c’è da dire che un iPad, nella sua versione standard o mini, è ottimo per chi ha già altri marchingegni di casa Apple, mentre diventa faticoso da gestire per chi poi voglia interfacciarlo con un computer Windows …e magari ancora nella versione XP!

Ciò detto devi anche sapere che, tolto il sistema operativo di Apple (iOS), gli altri 2 in commercio che vanno per la maggiore sono Windows 8 per tablet, che è quello di Microsoft (riconoscibile per i quadrettoni colorati) e Android  che è quello di Google (che è anche una società oltre che la pagina attraverso cui fai le ricerche in internet!)

Tra questi due sistemi  Android è di gran lunga quello più diffuso e, Attenzione Attenzione:  nella maggior parte dei tablet che trovi in giro, specie se sono in offerta, è presente in una versione già vecchia!

Questo tradotto in  soldoni significa che se un tablet costa 79€, cioè circa 8 volte meno rispetto ad un iPad di medio livello …beh! Non è solo una questione di Marchio!!!

Un Sistema Operativo che oggi è già sorpassato da 2 anni NON è un buon acquisto, perché vuol dire che già oggi un sacco di APP non ci lavoreranno bene, figurati tra un anno!

E’ il solito discorso: le scarpe da 15€ sembrano all’apparenza come le altre ma dopo 3 mesi che la metti sono distrutte e in più facile, facile che poi ti tocchi spendere poi 50-70€ per andare dall’ortopedico, perché le scarpette di plastica e cartone ti hanno rovinato i piedi!

Tablet economici ma buoni!

Se devi prendere un Tablet e vuoi che ti duri un po’ è il caso che ti orienti su una fascia di prezzo media, quindi almeno 200/300 euro!

A questo prezzo trovi degli ottimi oggettini di buona qualità, di marchi conosciuti e con buona assistenza e con la possibilità di scegliere anche le dimensioni migliori per l’uso che ne farai.

Perché ovviamente l’uso che intendi fare del tablet è la cosa più importante per sceglierl0!

  • ti servono davvero 2 fotocamere?
  • ci guarderai i film?
  • lo terrai in tasca o in borsa? …e quanto è grande la tua borsa?
  • quante ore al giorno lo userai?
  • ti serve un impugnatura comoda o lo terrai su un supporto dedicato?
  • lo userai per prendere appunti o solo per navigare e chattare?
  • lo userai al chiuso o all’aperto?
  • vuoi caricarci migliaia di foto e di file musicali o non è roba per te?

Tutte queste domande servono a capire se ti serve un 7 o 10 pollici, come è meglio che sia lo schermo, quanta memoria deve avere, se serve cha abbia una penna dedicata o no… tutte variabili che ovviamente incidono molto sul prezzo.

E per tutte queste variabili ti rimando ad un articolo che a me è stato molto utile nella scelta, dove si parla proprio di tablet di fascia economica in modo chiaro ed esaustivo.

Carlo, l’autore, analizza i tablet Android, ma le sue considerazioni sono ottime in generale!

Ecco l’articolo: Come scegliere un tablet Android economico

 

foto: Siddartha Thota 
Se ti è piaciuto dillo in giro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.