Mi serve un Tablet o un Computer?

comprare Tablet o Computer
Meglio comprare un Tablet o un PC?
19 dicembre 2013
quanti tablet quale tablet compro
Ma quale Tablet scelgo?
20 dicembre 2013
Mostra tutto

Mi serve un Tablet o un Computer?

comprare Tablet o Computer

“Ogni promessa è un debito” si diceva un tempo! Nell’articolo di ieri ti ho detto che ti avrei aiutato a scegliere tra un Tablet ed un Computer portatile ed eccomi qui a mantenere la promessa fatta.

Abbiamo già visto come un computer sia a tutt’oggi uno strumento ancora decisamente superiore ad un Tablet e abbiamo anche visto come un Tablet offra delle opportunità che ai computer portatili ancora difettano.

Ora vediamo di capire cosa c’entra tutto questo con te e come ti devi regolare per capire cosa sia meglio per te o per la persona cui vuoi regalare il portatile o il tablet.

(Nell’articolo parlo a te per comodità di scrittura ma se stai leggendo per fare un regalo ricordati di traslare tutte le domande che ti farò pensando alla persona che riceverà il tuo regalo!)

La Lista dei Cosa e ConCosa

Era 13 febbraio 2010 quando scrissi il primo articolo della mini guida “Come scegliere un computer“. Sono passati poco più di 3 anni ma nel modo della tecnologia e dei computer 3 anni sono quasi come 30!

Da allora sono cambiate un sacco di cose, ma una è rimasta identica:

con i computer, non esiste meglio o peggio in assoluto, esiste solo ciò che è meglio per te e per l’uso che ne farai!

Così, oggi come allora, per capire se ti è più utile un computer o un tablet prendi carta e penna ed inizia a comporre la lista delle tue necessità!

Ecco alcune domande la cui risposta ti aiuterà a compilare questa lista:

  1. Perché ti serve un PC/Tablet?
  2. Quali sono le 3 cose per cui lo utilizzerai maggiormente?
  3. Quali sono le 5 cose per cui lo userai secondariamente?
  4. Dove lo utilizzerai per la maggior parte del tempo?
  5. Per quanto tempo al giorno pensi che lo utilizzerai?

Ed ecco alcuni spunti per rispondere in particolar modo alle domande 2 e 3 ovvero “userò il PC o il Tablet per”…

  • navigare in internet
  • leggere la posta
  • chattare e videochiamare
  • fare foto
  • giocare con giochi semplici (solitario, majhong, jewels…)
  • giocare con giochi dalla grafica complessa (es: giochi di ruolo on-line!)
  • leggere libri e riviste
  • ritoccare fotografie
  • creare e manipolare filmati
  • ascoltare musica
  • fare grafica o disegnare planimetrie o oggetti complessi
  • usare programmi come Word, Excel e PowerPoint

Fatto?!

  • Hai composto la tua lista scrivendo i 3 usi principali e i 5 secondari? (sempre che tu abbia in mente almeno 8 utilizzi!)
  • Hai scritto se userai il PC o Tablet sempre e solo a casa o sempre e solo in giro o un mix di queste due possibilità?
  • E con che frequenza e per quanto tempo al giorno lo userai? (almeno nei buoni propositi pre-acquisto!)

Ok! Allora passiamo al verdetto finale!

Scegliere lo strumento giusto per te

Se dalla tua lista emerge che userai il computer o tablet per almeno 3/4 ore al giorno, non tutti i giorni ma abbastanza spesso nella settimana e intendi Sì usarlo per navigare e quelle cose lì, ma soprattutto ti servirà per scrivere (e poi stampare quanto scritto) o per gestire le tue foto (molte delle quali sono ancora non digitali e quindi da scansionare) magari facendo anche un po’ di fotoritocco…

…non ci sono dubbi: ti serve un buon computer!

E poi semmai ci potrai affiancare un tablet, per il gusto di navigare in internet o fare qualche semplice giochino on-line, stando comoda, comoda sul divano o sulla sdraio in giardino o in metro/treno/pulman…

Se invece dalla tua lista emerge un tipo di utilizzo sporadico, teso soprattutto al “rimanere in contatto” quindi: mandare email, stare su Facebook e social cosi vari, mandare messaggi istantanei, fotografare tutto quel che ti colpisce e condividere immediatamente le foto con amici e parenti, portare 10 ebook (pr. ibuch – libro elettronico) in vacanza o anche solo al parco senza portarti il loro peso…

…in questo caso probabilmente trarrai molto più beneficio dall’acquisto di un Tablet!

Questi sono solo 2 possibili esempi di utilizzo abbastanza distanti l’uno dall’altro giusto per spiegarti come fare la scelta, ma se vuoi sottopormi i tuoi dubbi in merito al tuo utilizzo lascia un commento qui sotto e farò del mio meglio per risponderti prima dell’arrivo di Babbo Natale!!

(NB – per questioni di spam i commenti sono sottoposti a moderazione, per cui se il tuo commento non appare subito non preoccuparti! A me arriva e lo pubblico insieme alla risposta)

Ma il corpo cosa dice?!

Sembra una domanda strana lo so! Ma è comunque una variabile importante da tenere in considerazione specie se quello che stai per fare non è un acquisto per te ma un regalo per qualcun altro e magari qualcuno che ha già “una certa età“!

Ne avevo già parlato in un vecchio articolo di come spesso si finisca col fare un acquisto sull’onda del “prestante, moderno, colorato, ci sta comodo su quel tavolino che…” e senza tener conto della propria fisicità (o di quella di chi riceverà il regalo)

Ecco allora alcune altre domande affatto legate alla tecnologia ma mooolto importanti (quelle che, come già dissi, nessun negoziante ti farà!)

  • Com’è la tua vista? Ci vedi 10/10? Sei molto miope? Hai “difetti” di rifrazione particolare come astigmatismo etc?
  • Come sono le tue mani? Grosse o sottili? Sane o acciaccate da malanni dell’età (tremori, dolori, artrite…)
  • Come stanno schiena, spalle e cervicale? Che peso riesci a portare in giro senza sentire poi dolori? Soffri di mal di testa da cattive posture o affaticamento visivo?

Si capisce dove voglio andare a parare?!

Un tablet è un bellissimo oggettino molto comodo e pratico ma forse per una persona con l’artrosi alle mani o con mani tremolanti non va bene!

Anche se lo userà solo poche ore al giorno farà un sacco di fatica inutile già solo per avviare una qualsiasi APP, con il risultato di accumulare frustrazione attraverso l’oggetto che le è stato regalato “per distrarsi”!!

 

Se ti è piaciuto dillo in giro!

1 Comment

  1. Sal ha detto:

    Cavoli non l’avevo mai guardata da questo punto di vista! Adesso capisco perchè il tablet che abbiamo preso alla nonna sta sempre nel cassetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.