Come scegliere il tuo tema WordPress

i-Temi-Wordpress
Cos’è un Tema WordPress
23 settembre 2014
Rete al Femminile Milano
Donne che fanno Rete nella rete!
11 novembre 2014
Mostra tutto

Come scegliere il tuo tema WordPress

i-Temi-Wordpress

Estate! Le scuole sono chiuse e i ragazzi in vacanza coi nonni o con gruppi vari; i nonni sono in vacanza coi nipoti o con i gruppi organizzati; i clienti abituali si fanno sentire meno spesso; i clienti nuovi …aspettano settembre per farsi avanti.

Il periodo ideale per mettere in piedi il nuovo sito/blog per la tua attività o per rifare il look a quello vecchio.

Ok! Ormai siamo in autunno e l’estate quest’estate non è che si sia vista …ma questo articolo è nato in una giornata di sole di inizio estate quando una delle domande ricorrenti attorno a me era “Come faccio a scegliere il tema WordPress per il mio sito?“.

Una delle caratteristiche di WordPress è infatti quella di mettere a disposizione migliaia di TEMI di tutti i tipi.

E con migliaia intendo proprio migliaia!

Se nel tuo motore di ricerca scrivi “Temi WordPress” ti vengono restitutite qualcosa come “2 milioni e rotti” di pagine da visitare, la gran parte delle quali recensisce decine e decine di temi!

Scegliere non è quindi facile, tanto che all’ennesima richiesta tipo:

“Guarda Nadia aiutami a filtrare la ricerca perchè ho già visto decine di siti e non hai idea del mal di testa che m’è venuto!”

ho deciso di includere nelle mie offerte “Ti faccio il sito web” anche la voce “Consulenza per la scelta del Tema” ovvero: capito un po’ cosa ti può piacere faccio io una selezione di temi tra cui sceglierai quello che preferisci, così siamo sicure che non t’innamori di qualcosa che poi, dal punto di vista tecnico, non va bene!

Ora, appurato che di articoli su come scegliere un tema WordPress che ti parlano delle caratteristiche tecniche dei temi, in giro per la rete ce ne sono a centinaia, quello che intendo fare per te oggi è darti un metodo “diverso” con cui procedere in questa importante scelta! (e se non hai chiaro perchè si importante dai un’occhiata a questo articolo)

Anni fa, prima di lanciarmi nell’avventura della libera professione, mi sono trovata a dover realizzare una sorta di Gestionale Georeferenziabile per il quale avevo a disposizione come database Access …di cui allora sapevo ben poco! Così mi sono comprata un bel manualone, mi sono messa a computer, ho aperto la prima pagina del manuale, ho iniziato a leggere …quindi ho spento il computer e mi sono ritirata nella sala riunioni grande con una pila di fogli A3 e A2 oltre ad una bella scatola di pennarelli!

Il manuale infatti iniziava con una frase chiave che ricordo ancora e cui spesso faccio riferimento:

ogni buon progetto nasce in testa e si sviluppa sulla carta. Quando funziona sulla carta metterlo a computer diventa un gioco

Lo stesso vale per la scelta del tuo tema WordPress!

Poco importa se il tuo blog nasce da zero o se è un blog già attivo cui vuoi rifare il look!

In entrambe i casi la prima cosa che devi avere chiara in testa è “come vuoi che appaia il tuo sito” e solo dopo potrai cercare il tema giusto senza impazzire.

Ed ecco la mia ricetta per scegliere il tema WordPress senza perderti nei meandri del web e senza stress aggiunto:

  1. stampa l’articolo in cui ti parlo di “cos’è un tema WordPress”
  2. prendi l’articolo, dei fogli A3 e una scatola di pennarelli
  3. vai nel tuo “posto speciale” quello in cui ti senti salire l’ispirazione …o comunque in un posto tranquillo
  4. assicurati che nessuno ti disturbi per almeno un’oretta
  5. leggi l’articolo in modo da aver chiara l’importanza della scelta del tema
  6. ora chiudi gli occhi, respira profondo, pensa al tuo sito e lascia salire le immagini
  7. appena inizi a vedere qualcosa che ti fa sorridere, apri gli occhi e inizia a tracciare linee, riquadri, e scarabocchi vari sui tuoi fogli

Per aiutarti a immaginare, puoi tenere a portata di mano il documento 15 domande per scegliere IL TUO tema WordPress che ho preparato apposta per te, con tutte le domande necessarie a cui rispondere …sempre graficamente!

Sì lo so, lo so …ti fa strano e ti sembra di star perdendo tempo; “non dovrei almeno prima guardarmi in giro e vedere cosa si può fare?

Il fatto è che oggi, con la diffusione dei temi di ultima generazione fornitissimi di “shortcodes” e comprensivi di “Page Builder” si può fare praticamente tutto! Quindi se parti da quello che vedi on line rischi di navigare ore ed ore ed ore senza arrivare a nulla!

Navigare navighi già! Di siti ne hai visti a migliaia e lo sai cosa ti piace e cosa no! Devi solo lasciarlo emergere.

E lavorando prima sulla carta e con i pennarelli colorati, affidandoti al tuo istinto ed alla tua fantasia, quello che “già sai” riesce ad emergere e ti ritrovi con 2 grandi vantaggi:

  1. il più importante: il tuo sito assomiglierà davvero a te e trasmetterà a chi ci entra ciò che sei e vuoi!
  2. inoltre la parte successiva, quella in cui andrai on line a cercare il tuo tema WordPress, sarà molto più semplice …ma di questa te ne parlo nel prossimo articolo
Se ti è piaciuto dillo in giro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.