WordPress.ORG o WordPress.COM?

cosa è Wordpress
Cos’è WordPress
9 settembre 2014
i-Temi-Wordpress
Cos’è un Tema WordPress
23 settembre 2014
Mostra tutto

WordPress.ORG o WordPress.COM?

Wordpress.org Wordpress.com

Ebbene Sì! Ci sono 2 “WordPress”: WordPress.org e WordPress.com!

O per meglio dire: ci sono 2 siti ufficiali di WordPress uno col finale .org e l’altro col finale .com …e quelle tre lettere fanno una differenza notevole.

  1. Nel primo sito, WordPress.org, puoi scaricare il pacchetto base di WordPress, i suoi plug-in e i suoi temi free e poi partecipare alla Community WordPress e…
  2. Nel secondo sito, WordPress.com, puoi registrarti per crearti il tuo blog WordPress free, esattamente come accade in blogger ed in altri luoghi simili.

 

3 domande classiche sui 2 WordPress

 1 – E’ una differenza importante?

Sì! La differenza tra i due è decisamente importante ed è bene che tu la conosca prima di imbarcarti a creare il tuo primo blog.

 2 – Sono uno meglio e uno peggio?

No! Sono semplicemente 2 cose diverse!

  • Con WordPress.com tutto quello che devi fare è registrarti al sito, seguire le istruzioni che ti guidano in un semplicissimo settaggio iniziale e poi sei pronta per scrivere e scrivere e scrivere…
  • Con WordPress.org, invece, c’è da fare qualche passaggio in più a partire dal fatto che devi avere un hosting ed un nome di dominio per il tuo sito

 3 – Quale dei 2 è meglio per me?

Dipende da che che tipo di sito o blog vuoi.

Se tutto quello che ti interessa è avere un posto dove scrivere liberamente di ciò che più ti piace senza doverti occupare di null’altro e non ti interessa che il tuo sito si chiami www.tuonome.wordpress.com (anzichè semplicemente www.tuonome.it) e non ti infastidisce che sul tuo blog ci siano degli annunci pubblicitari che non hai messo tu… WordPress.com è perfetto per te

Per tutto il resto ti serve wordpress.org!

 

Le differenze tra WordPress.org e WordPress.com

In linea di massima le differenze sono più o meno le stesse che ci sono tra un vestito fatto su misura per te (.org) ed uno preso ai grandi magazzini (.com).

 

WordPress.com

Il vestito dei grandi magazzini, è disponibile solo nelle taglie che il capo acquisti ha ordinato (nel reparto donne in genere dalla M alla XXS!!!) e nei colori che al signor capo acquisti sono piaciuti

…però se trovi la taglia e il colore che ti vanno bene vai a casa con un vestito già pronto per essere indossato e che hai portato via …gratis!

Inoltre non devi in alcun modo occuparti della manutenzione del tuo vestito! Pensano i ragazzi di wp.com a portarlo a lavare, a stirarlo, a rammendare eventuali strappi ed anche ad evitare che qualcuno possa cercare di rovinartelo versandoci addosso del vino o tirandoci uova contro!

Per contro devi anche sapere che:

  • ai grandi magazzini WordPress.com i vestiti hanno tutti cucito ben in vista sul davanti il nome “WordPress.com” (che puoi rimuovere se vuoi, pagando tot soldi all’anno)
  • inoltre disseminati qua e là per il vestito ci sono cuciti dei marchi pubblicitari (che puoi rimuovere pagando tot soldi all’anno)
  • se hai bisogno di fare l’orlo od una pence o di modificare qualcosina sul vestito …non lo puoi fare neppure a pagamento!
  • e se per caso avessi pensato di far ricamare sul tuo vestito il logo pubblicitario di qualche azienda che ti pagherebbe per farlo …scordatelo!
  • dulcis in fundo, il vestito lo porti tu però è comunque di WordPress.com che può a suo insindacabile giudizio decidere che “indosso a te sta male” e portartelo via!

 

WordPress.org

Il vestito su misura …beh! è su misura! Scegli tu stoffa, forma, colore e sicuramente non dovrai perdere dai 5 ai 10 Kg per indossarlo.

La stoffa è gratis, il vestito è pronto al 70% (cucito per te gratis dalle abili e attente mani delle sarte WordPress.org) e a te resta il compito di scegliere come abbellirlo e renderlo più particolare, più tuo, magari facendo delle modifiche che lo rendano più versatile…

Devi saper scegliere gli accessori migliori per te e saperli cucire nel vestito ma per farlo hai un sacco di guide che ti aiutano e per di più i “pezzi” che vuoi aggiungere li puoi prendere quasi tutti gratis nel magazzino della sartoria, scegliendo tra una vasta gamma.

Per contro devi anche sapere che:

  • per poter avere un vestito su misura devi necessariamente noleggiare lo spazio-armadio in cui tenerlo e questo ti costerà un tot all’anno.
  • inoltre sei tenuta a prenderti cura del tuo vestito in prima persona, per cui devi pensare tu a lavarlo, stirarlo, proteggerlo e se non sei capace o non vuoi farlo …pagare qualcuno che lo faccia per te.
  • dulcis in fundo, se a taglio e cucito sei a zero, per potere sistemare il tuo vestito per quel 30% che manca dovrai seguire un corso oppure pagare una sarta che lo sistemi per te

Le differenze tra i WordPress “fuor di metafora”

In sostanza WordPress.com ti mette a disposizione una piattaforma web dove pubblicare il tuo blog senza occuparti in alcun modo della manutenzione, della sicurezza né della scelta di un hosting su cui depositare il tuo sito e senza spendere un soldo.

Per contro:

  • il tuo sito si chiamerà per www.tuonome.wordpress.com
  • conterrà della pubblicità non a tuo beneficio
  • hai una scelta di temi ampia ma limitata a quelli decisi da WordPress.com cioè non puoi farti creare il design che vuoi tu
  • non puoi caricare plug-in, ovvero se vuoi un calendario e il calendario non è previsto …niente calendario!
  • se un giorno WordPress decide che il tuo sito “non va bene” è libero di cancellarlo

 

WordPress.org invece ti permette di “fare ciò che vuoi” del tuo sito, in tutti i sensi.

Per contro:

  • devi necessariamente spendere qualche soldo per nome di dominio e hosting
  • e devi occuparti tu di rendere il tuo sito sicuro e di fare tutti gli aggiornamenti necessari ogni volta che ne servono
  • il che significa che se la cosa non fa per te devi mettere in conto di spendere qualche soldo per farti aiutare nella realizzazione del sito e nella sua manutenzione

Sì! Ma quanto mi costa .org e quanto .com?

Avrai notato che ho sempre detto “qualche soldo” e mai menzionato cifre!

Questo volutamente perché il mercato informatico è in continuo cambiamento ed un servizio che oggi costa 10€ facile che tra un mese ne costi 12 o 7!

Inoltre l’alta concorrenza che c’è in certi ambiti fa si che lo stesso servizio possa constatare cifre diverse in base a dove lo compri …ad esempio un hosting WordPress base può costare 30€ all’anno come 70€ in base a chi te lo offre e a che servizi ti da; la cosa curiosa è che alle volte l’offerta da 50€ è di un Provider che offre servizi e prestazioni migliori di un altro che ne chiede 100€!

Per sapere a quali costi vai incontro se decidi per WordPress.com ecco la pagina dedicata http://store.wordpress.com/plans/

Per sapere invece quanto costano un hosting o un dominio al momento in cui leggi ti consiglio la ricerca “quale hosting per WordPress” con cui troverai diversi articoli che recensiscono provider e hosting adatti ad ospitare un sito WordPress. Io personalmente mi trovo molto bene con SiteGround di cui ti parlo nell’articolo “hosting – cos’è e perché è importante”.

Nota finale

In La Lupinella, come per altro accade nella maggior parte dei siti che trattano siti web, quando dico WordPress intendo sempre il pacchetto di software per fare siti web che si scarica dalla Community di WordPress.org!

 

Se ti è piaciuto dillo in giro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *