sistemare l'archio digitale
Sistemiamo il tuo archivio digitale
4 Febbraio 2017
corso wordpress base

Il tuo nuovissimo, bellissimo, strepitosissimo, funzionalissimo, …issimo, ….issimo, ….issimo Sito o Blog è on-line

Evviva! Brindisi! Festeggiamenti!!!

 

E adesso… e adesso che si fa?!  Come ci entro? Come ci scrivo? Cosa posso modificare? Dove carico le immagini? Come faccio gli aggiornamenti? Come salvo?

E poi dov’è che faccio tutte quelle cose per far andare il sito in prima pagina di Google?

 

E pensare che ti avevano detto “fatti fare il sito con WordPress* che è facile da usare” ed in effetti, rispetto alla maggior parte dei suoi fratelli, WordPress* da usare è semplicissimo… per chi sa come si fa!

Scrivere gli articoli per il blog è la parte più intuitiva e vien facile quasi a tutte. Solo che poi devi anche inserirci le immagini nei post, le immagini giuste (dimensione, rapporto, qualità)  al posto giusto. E c’è da rispondere ai commenti, distinguendo quali sono buoni e quali son fuffa, e da eliminare lo spam.

E poi devi saper usare le Categorie e mettere i Tag e compilare il modulo per la SEO (quella roba che ti fa trovare da Google!) e distinguere cosa puoi fare da sola e cosa devi far fare a chi ti ha creato il sito, o a qualche esperta che te lo gestisca se chi l’ha creato non se ne occupa più.

Tutte cose semplici quando hai capito come si fanno ma non poi così intuitive se il web non è il tuo mestiere e magari sei anche il tipo di professionista che il computer lo usa poco e solo per la comunicazione di base (social media e mail).

Se poi il tuo bel sito contiene funzionalità particolari come i calendari, le prenotazioni, le iscrizioni, gli slider, un e-commerce e via così… potresti sentirti persa già solo per andare ad aggiornare un testo o modificare la data di un corso.

Se ti trovi in questa situazione ora hai 3 possibilità:

  1. ti dedichi alla navigazione selvaggia tra manuali, guide e tutorial on-line per imparare a gestire il tutto – sapendo che potresti anche trovare cose vecchie, o sbagliate, o spiegate male …e comunque sempre generiche e mai strettamente legate al tuo sito
  2. trovi un amico o un’amica che ti spiega come fare le varie cose – ma devi avere a portata di mano qualcuno di paziente e che sappia davvero spiegare non solo fare.
  3. mi scrivi e organizziamo un training personalizzato e su misura per te lavorando direttamente sul tuo sito.

 

Quello che ti propongo qui è un percorso personalizzato che tiene conto del fatto che il tuo sito è diverso da tutti gli altri.

Diversamente da ciò che accade in un normale corso WordPress, andiamo a lavorare direttamente sul tuo sito, sulla tua specifica installazione WordPress, quindi:

  1. Zero tempo sprecato per imparare cose che non ti servono o interessano
  2. Impari ad usare funzioni che non sono standard ma che nel tuo sito/blog ci sono

È un training molto pratico, come tutto ciò che lavora su casi reali e non su fittizi casi studio! Ed alla fine del training sarai perfettamente in grado di seguire ed aggiornare i contenuti del tuo bellissimo sito senza dover ogni volta aspettare che qualcun lo faccia per te

ATTENZIONE  1  

Questo tipo di percorso non ti trasforma in una esperta di WordPress e avrai comunque bisogno di di un’esperta di che si occupi per te della parte di manutenzione ed aggiornamento tecnico del sito e che ti consiglio vivamente di ingaggiare se ami dormire sonni tranquilli.

ATTENZIONE 2

Questo percorso è legato a WordPress.ORG e non a WordPress.COM  –   Se non sai che differenza c’è tra i due clicca QUI
Se non sai con cosa è stato fatto il tuo sito chiedi a chi te l’ha creato …oppure contattami!

Cosa impari in WordPress Base

La lista di argomenti che ti propongo qui sotto è solo esemplificativa e quello che faremo nel percorso con te lo decideremo insieme in base al livello di autonomia che vuoi raggiungere nella gestione del tuo sito ed anche in base a come è fatto e cosa contiene il tuo sito (un sito vetrina ed un e-commerce son due cose molto diverse!)

In ogni caso il percorso comprende le operazioni principali che normalmente vengono svolte in un sito da chi ne segue i contenuti e non entrano quindi nel merito del lavoro dell’Amministratore del sito che si occupa della manutenzione,  degli aggiornamenti tecnici, della gestione di grafica e in generale di tutta quella parte di lavoro legata al “codice di programmazione” con cui è fatto il tuo sito.

Cosa impari in questo percorso

  • entrare ed uscire dal tuo sito in modo corretto
  • voci e sezioni dell’interfaccia amministrativa (quelle nella barra nera sulla destra)
  • quali sono le differenze tra pagine del sito e articoli del blog
  • come si modifica un articolo esistente
  • come si modificano testo e immagini di una pagina esistente
  • scrivere e pubblicare un nuovo articolo (testo, formattazione, salvataggio)
  • creare e pubblicare una nuova pagina (testo, formattazione, salvataggio)
  • come si usano le immagini (caricamento nel sito, inserimento, modifica, eliminazione)
  • cosa sono e come si usano categorie e tag
  • come gestire i commenti e proteggersi dallo spam
  • cos’è la SEO (farti trovare in Google), perché ti serve saperlo e come si usa
  • come gestire gli elementi speciali  presenti nel tuo sito come ad esempio: progetti, offerte, clienti, testimonial, moduli…

Dove si fa lezione e Come funziona

Dove

  1. ONLINE   – in un’aula virtuale che ci permette di lavorare quasi come fossimo nella stessa stanza pur rimanendo ciascuna a casa propria, con il vantaggio di evitare ritardi, disagi e sprechi di tempo di qualsiasi tipo (traffico, nebbia, neve, parcheggi…) e con la comodità e la serenità che viene dal poter far lezione in pantofole, senza dover aggiungere alle ore di lezione quelle del viaggio (VALIDO dovunque vivi/lavori)
  2.  A DOMICILIO  – presso la tua abitazione o il tuo studio con il vantaggio di lavorare direttamente sul tuo computer e con quella che è la tua strumentazione, oltre che in un ambiente a te familiare e quindi, in genere, più rilassante (VALIDO se vivi/lavori in Val di Fassa o Fiemme)

Come

Per creare un corso basato sul tuo sito web ho bisogno di ricevere da subito un po’ di informazioni dettagliate, l’ideale quindi è che ci sentiamo via telefono o messaggio e fissiamo un incontro online durante il quale guardiamo insieme il tuo sito, mi racconti un po’ cosa vuoi arrivare a fare e io ti faccio tutte le domande necessarie per capire che tipo di autonomia di gestione puoi avere.

Quanto Dura e Quanto Costa

Ogni persona è diversa dalle altre e ogni sito è un mondo a sè!  Questo significa che fissare una durata e un prezzo a priori non funziona.

Se vuoi imparare a gestire il tuo sito WordPress serenamente, contattami e vediamo insieme cosa ti serve, in che tempi ti serve, come è fatto il tuo sito, qual è il tuo livello di partenza e a che livello di indipendenza nella gestione del sito vuoi arrivare e poi ti dico quanto tempo può volerci e quanto ti viene a costare il percorso