Cercare in Internet e i siti fatti male!

ricomporre il caos del web
Sai Trovare quello che Cerchi in Internet?
27 Settembre 2013
Installazione Windows 8.1
E’ arrivato Windows 8.1
19 Novembre 2013
Mostra tutto

Cercare in Internet e i siti fatti male!

cercare in rete

Settimana scorsa ti ho parlato dell’importanza del saper trovare quel che si cerca in internet e di come ci siano una serie di aspetti che rendono il trovare meno semplice di quanto sembra possibile per chi non sia ben sgamata nel cercare!

Una della cause prime del “mancato trovare” è che ci sono un sacco di siti fatti male o mal gestiti o non aggiornati.

Questo aspetto se presente in un sito “privato” danneggia solo la proprietaria del sito, che avrà meno visite/clienti di quello che potrebbe! (e, a proposito, il tuo sito come sta?!)

Ma se ad essere non aggiornato o poco navigabile è un sito “pubblico” ed “istituzionale” il problema riguarda un po’ tutti perchè mette in difficoltà proprio le persone che dovrebbe aiutare!

Qualche giorno fa avevo bisogno di informazioni in materia di pubblicità sul territorio.

In Italia questa ricerca è già complicata di suo perchè non esiste una regola generale di comportamento per la distribuzione di materiale pubblicitario; ogni singolo comune ha le sue regole in materia e queste regole hanno diverse varianti a seconda della forma del supporto pubblicitario…

In sintesi: per distribuire volantini nella provincia di Milano bisogna contattare ogni singolo Ufficio Comunale della provincia!

Ma per fortuna esiste internet 🙂 che serve proprio a risparmiare tempo in queste cose.

L’altro giorno, dunque, mi metto al computer e vado nel sito del Comune di Milano alla ricerca delle pagine sulla pubblicità.

Sono fortunata e la mia chiave di ricerca “comune di milano volantinaggio” mi porta subito in una delle pagine che mi servono.

Wow! Al primo colpo! Fantastico!

Scorro la pagina, la scorro di nuovo, la scorro una terza volta, guardo un po’ tutte le altre pagine della sezione… niente!

Le uniche 2 informazioni che mi servono qui non ci sono; in compenso c’è un numero a cui chiamare che è attivo dalle 9 del mattino alle 4 del pomeriggio.

Così mi armo di sedia comoda e sudoku per ingannare l’attesa e compongo il numero …attesa stimata 10 minuti. Passano i 10 minuti arriva l’operatore ma, prima ancora che abbia finito di fare la prima domanda, mi dice:

“Guardi questa è roba specifica, deve parlare con l’ufficio preposto”
“Bene! me lo passa lei o mi da un numero?”
“No l’ufficio risponde al telefono dalle 2 del pomeriggio”
“Ah! Ecco… e perchè sul sito c’è scritto che risponde dalle 9?!”

Non sto a far polemica, tanto è inutile, mica è colpa della signora al telefono se il sito da informazioni errate!

Al pomeriggio riprendo la mia sedia comoda e il mio sudoku per l’attesa e mi va di lusso perchè i minuti sono solo 8!
Risponde l’operatore …e mi da le risposte alle domande!!!!

Ma come?! Ma allora non potevate darmele stamattina!?

E prima ancora: visto che a quanto pare sono 2 risposte semplici a 2 domande comuni… non potevate scriverle direttamente nel sito?!

Tanto più che una delle due domande era relativa al prezzo e “quanto costa” è proprio la prima cosa che la gente chiede no?!

Va beh! Ok! Fa niente! L’importante è che ho i dati che mi servono più un’informazione preziosa: la pagina del sito da cui scaricare e stampare il modulo da compilare per procedere con la mia richiesta… o così credo, perchè una volta tornata nel sito mi accorgo che la pagina “Allegati”, cioè quella col modulo che mi serve, non esiste.

Gira, rigira e gira ancora ed alla fine, siccome son capocciona, alla fine la trovo!

E capisco perchè ho faticato tanto, questa pagina:

  • non è richiamabile dal menu,
  • non appare nelle ricerche,
  • non è collegata alle pagine che la richiamano
  • …e non si chiama neppure “Allegati”!!!

Ti stai chiedendo come sono riuscita a a trovarla allora?

Semplice: perchè 15 anni di esperienza nel far ricerche in internet a qualcosa servono! Ma ragazze che odissea per un’informazione che avrebbe dovuto essere “a portata di click!”

La mia era un ricerca un po’ particolare e specifica forse, ma se è capitato anche a te di cercare qualcosa in un sito istituzionale e non trovarla …lascia un commento qua sotto e vediamo se facendo notare questi malfunzionamenti si riesce anche a farli sistemare!

Se ti è piaciuto dillo in giro!

1 Comment

  1. camilla ha detto:

    Si sa che quando si ha che fare con la burocrazia, è una storia infinita. A volte mi sembra di essere in un romanzo Kafkiano.
    CI si deve armare di santa pazienza, e utilizzare il pensiero laterale.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.