ABC per scegliere il computer – la prima cosa da sapere

Come scegliere il computer – Desktop, Notebook, Netbook
14 Febbraio 2010
Mostra tutto

ABC per scegliere il computer – la prima cosa da sapere

Se vuoi comprare un computer che vada davvero bene per te la prima cosa che devi chiederti è:

“Per cosa mi servirà questo computer?
Quale sarà l’uso principale che ne farò?
Quali saranno i tre principali modi in cui utilizzerò il nuovo PC?”

Conoscere la risposta a queste domande ti servirà:

  1. intanto per essere preparata quando il negoziante ti farà la stessa domanda (se ti propone dei PC senza averti chiesto per cosa userai il computer probabilmente sei nel negozio sbagliato!)
  2. e poi perchè il computer più adatto a te è quello costruito con i componenti più adatti all’uso che ne farai; e con componenti intendo sia quelli meccanici/elettronici (hardware – pronuncia: arduer) che i programmi (software – pr: softuer )

La prima cosa importante che devi sapere,

è che non sei obbligato a comprare un PC preconfezionato, come quelli che trovi nei grossi centri vendita, in cui qualcun altro ha scelto per te anche che tipo di siti potrebbe interessarti visitare!

Esistono un sacco di negozi di computer, piccoli negozi di proprietà o negozi di catene in franchising, che ti permettono di comprare un computer costruito (assemblato) su misura per te e per l’uso che ne farai.

Ora permettimi di considerare che se stai navigando nel mio Blog probabilmente non appartieni alla categoria “smanettoni del PC”, per cui non mi dilungherò qui sulla possibilità di assemblare tu stesso il tuo computer!

Voglio però che tu sappia che ogni componente del tuo computer dovrebbe essere scelto per darti le migliori prestazioni …relativamente all’utilizzo che ne farai!

Per usare un esempio facile con cui spiegarti cosa intendo:

  • ti serve una Ferrari se vivi in un paesino di alta montagna dove userai la macchina per fare avanti ed indietro al rifugio che gestisci?
  • e che speranze hai di vincere una gara di Formula Uno con una jeep od un pandino 4×4?

Detto ciò se ti piace la Ferrari e puoi permettertela nulla ti vieta di comprarla ed usarla anche se vivi in alta montagna, così come puoi lanciarti con il pandino sul circuito di Monza e magari se guidi bene riesci anche a far scintille sulla parabolica!

Ma da un punto di vista “ottimizzazione delle prestazioni” va da sé che un auto da corsa è più adatta a correre su un circuito (cosa per cui è stata costruita!), mentre per arrampicare sui tornanti montani in tutte le stagioni l’ideale è un mezzo, magari piccolo, ma 4×4!

La lista dei Perchè e dei ConCosa!

Dunque, prima di iniziare a girare per siti o per negozi, assicurati di avere le idee ben chiare, cosa che ti farà senz’altro risparmiare tempo e soldi.

Prendi un foglio di carta e dividilo in tre colonne, nella prima scrivi l’elenco delle cose che più probabilmente farai con il computer.

Ti do qualche spunto: navigare in internet, scrivere mail, ascoltare musica, guardare film e video, chattare, scrivere lettere, fare calcoli, amministrare la contabilità di casa o dell’ufficio, creare database per gestire il magazzino, guardare la tv, disegnare a livello professionale, gestire il personale della tua azienda, lavorare con sistemi cartografici tipo GIS, scaricare e modificare le foto delle vacanze, ritoccare foto a livello professionale, giocare con videogiochi on line in grafica 3D, creare musica attaccando il pc a periferiche midi…

Fatto?! Bene! Ora che hai la tua lista di “Perché”, andiamo insieme a riempire le altre due colonne con i “Con Cosa” scrivendo nella prima colonna quali sono i programmi (software) che ti servono e nella seconda quali sono le componenti fisiche (hardware) che permetteranno a quei programmi di funzionare al meglio.

Se ti è piaciuto dillo in giro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.